Ars Vitae


Vai ai contenuti

Menu principale:


Lingua bovina cotta

SpecialitÓ Piemontesi > Salumi

Prodotto tipico di tutto il Piemonte in particolare nelle zone nord-occidentali.
La lingua di vitellone o di bovino adulto, giÓ pulita e bollita pronta per il consumo, rappresemta un tipico antipasto piemontese che viene servito generalmente con bagnetto verde o rosso.
La preparazione artigianale delle lingue cotte prevede la toelettatura e la pulizia, la sistemazione in un vascone e la copertura con sale grosso e spezie. Dopo 10 giorni di salatura e vari rivoltamenti, le lingue vengono lavate in acqua corrente e vengono fatte bollire per circa due ore.
La preparazione industriale prevede, invece, una salatura tramite macchine siringatrici, la cottura in forno a vapore ed il confezionamento sottovuoto.



Torna ai contenuti | Torna al menu