Ars Vitae


Vai ai contenuti

Menu principale:


La Melanzana

Archivio Ricette > Preparazioni Varie

La melanzana per la natura della sua polpa spugnosa, tende ad assorbire elevate quantitÓ di olio, la pratica comune di disidratarle cospargendole di sale, Ŕ inutile e dannosa, cosý facendo le fibre cedono, la polpa si affloscia ed in cottura tendono ad assorbire ancora pi¨ olio.
Una pratica per evitare questo inconveniente Ŕ quello di scottare le fette di melanzana a secco in una padella antiaderente, senza aggiungere alcun condimento; sulla superficie delle fette si formerÓ una pellicola protettiva, proseguendo la cottura in un altra padella appena unta d'olio, l'assorbimento del grasso verrÓ notevolmente ridotto.
Con questo sistema si pu˛ preparare una parmigiana di melanzane dall'inconsueta leggerezza: si preparano delle fette di melanzana come descritto e si alternano ad un sottile strato di salsa di pomodoro spolverizzata di parmigiano grattugiato, l'ultimo strato verrÓ ricoperto da parmigiano, basilico e prezzemolo triturati e pan grattato, si procederÓ infine ad una breve gratinatura.



Torna ai contenuti | Torna al menu